“UNA CAROTA AL GIORNO PER DIFENDERSI DAI TUMORI”

carote

“UNA CAROTA AL GIORNO PER DIFENDERSI DAI TUMORI

 

Le troviamo nei supermercati e nei banchi ortofrutticoli, belle arancioni con un ciuffo verde; ma la carota non è sempre stata arancione! Un tempo la varietà di colore era vasta…bianche, nere, gialle, viola e rosse. E dove sono finite le altre carote?

La storia narra che, nel XVIII secolo, per rendere omaggio alla famiglia degli Orange, gli olandesi, partendo da un seme africano, con un lento lavoro certosino, selezionarono solo ed esclusivamente carote del colore arancione.

Pensate che la carota era utilizzata solo come mangime per il bestiame e furono gli arabi a farla diventare il simbolo della bontà grazie alle proprietà che riuscirono a scoprire quando si accorsero che eliminava l’alito cattivo nelle persone.

I moderni studi hanno ovviamente confermato che le carote godono di moltissime proprietà: abbondano di provitamina A, il carotene e di vitamine B1, B2, C, zuccheri assimilabili e sali minerali.

Questo splendido alimento che la natura ci ha donato, è utilissimo nella protezione delle arterie e del sistema immunitario.

Una carota al giorno per difendersi dai tumori” recitava uno studio anglo-danese pubblicato sul Journal of Agricoltural and Food Chemistry!

Se non riuscite a mangiare le carote allora provate direttamente il succo di carote! Niente di più semplice sia da trovare in commercio, sia da fare a casa con l’estrattore di succhi. Il succo di carota è la migliore cura antiossidante che possa esistere perchè il beta carotene che si trova nelle carote, aumenta le concentrazioni plasmatiche totali di carotenoidi e preso tutti i giorni ridurrebbe il cancro.

Un consumo regolare di succo di carota è in grado di ridurre anche lo stress ossidativo e le infiammazioni grazie all’azione di aumentare i carotenoidi totali nel plasma.

La Redazione di Cibo e Cure Naturali

Fonte: Nutr. Cancer 2012, 64(2); 333-41 Pubmed.; Mr loto; Il cucchiaio d’argento

I commenti sono chiusi.