RETRAZIONE GENGIVALE: COME STIMOLARE NATURALMENTE LA RICRESCITA

 

RETRAZIONE GENGIVALE

RETRAZIONE GENGIVALE: COME STIMOLARE NATURALMENTE LA RICRESCITA

Parliamo di retrazione gengivale quando il tessuto della gengiva attorno ai denti si corrode e le gengive retrocedono all’indietro. La proliferazione batterica sui nostri denti, ha inizio proprio quando lo spazio tra la linea e la gengiva aumenta. E’ anche possibile che tutto questo provochi dolore e sensibilità dentale.

Potreste soffrire di retrazione gengivale se avete uno di questi sintomi:

  1. sensibilità dei denti

  2. mal di denti (forte dolore)

  3. denti più grandi di come li avete visti l’ultima volta

Ma quali sono le cause? Malattie alle gengive?

Non solo! Vi sono altre cause scatenanti tra cui: malattie parodontali, mancanza di igiene orale, spazzolatura troppo aggressiva, squilibrio ormonale, malattie genetiche, fumo di sigaretta, digrignare i denti durante la notte.

Ecco allora dei validi aiuti per far ricrescere il tessuto gengivale:

  1. Eucalipto:

                Contiene numerosi oli essenziali che apportano numerosi benefici. Basterà utilizzare poche gocce di olio essenziale di eucalipto sui denti la sera prima di coricarsi.

            2. Tè verde:

                E’ ricco di antiossidanti che combattono i radicali liberi e che aiutano a contrastare la malattia parodontale.

            3. Aloe vera:

               Metti un po’ di gel di aloe vera sullo spazzolino (dopo aver lavato normalmente i denti) e delicatamente spazzola i tuoi denti. Risciacqua abbondantemente la bocca.

La Redazione di Cibo e Cure Naturali

I commenti sono chiusi.