PERCHE’ UOMINI E DONNE SONO COSI’ DIVERSI

UOMINI E DONNE DIVERSI

PERCHE’ UOMINI E DONNE SONO COSI’ DIVERSI

L’emittente televisiva britannica Bbc in collaborazione con alcune università, ha pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behaviour, un’indagine “Sex Internet Survey“, ove si è scoperto perchè uomini e donne sono così diversi.

La ricerca è stata condotta con un gruppo di 250 mila persone (50% uomini e 50% donne) tra i 16 e i 30 anni di età. Come prima cosa si è visto che il cervello di LUI, abbandona le capacità cognitive molto prima di quello di LEI, l’uomo mette al primo posto l’aspetto fisico, mentre la donna la memoria e il linguaggio. Dei partecipanti, chi siè dichiarato omosessuale aveva capacità più simili alle donne, il contrario per le donne attratte dallo stesso sesso.
Per quanto riguarda la scelta del partner secondo alcune caratteristiche, i primi nove criteri sono risultati uguali per i due sessi: intelligenza, humour, onestà, dolcezza, aspetto fisico, bellezza del viso, valori, abilità nella comunicazione e sincerità.
Le donne però, privilegiavano l’onestà e la capacità di farle ridere rispetto all’aspetto fisico dell’uomo.
Cosa curiosa, è stata quella di scoprire che chi si definiva omosessuale era ambidestro o mancino, rispetto a quelli che hanno risposto eterosessuali.
Altro dato singolare : avere uno o più fratelli più vecchi aumenta la probabilità di essere gay.
Alla base della diversità tra l’uomo e la donna c’è una diversa struttura del cervello poichè è la struttura più importante del sistema nervoso, infatti, il cervello regola l’attività e la funzionalità di tutti gli altri organi e sistemi, elaborando il pensiero, la memoria, la volontà, la parola, la creatività, la scrittura, l’immaginazione,…

IL CERVELLO
1) Se andiamo a vedere nello specifico la struttura anatomica del cervello, notiamo che il centro della corteccia cingolata anteriore è più sviluppato nella donna che nell’uomo.
2) Nella donna, la corteccia prefrontale che gestisce le emozioni, matura uno o due anni prima che nell´uomo.
3) L´ipofisi: produce ormoni importanti per la sessualità, l´allattamento e la cura della prole. Contribuisce ad attivare il cervello della madre.
4) L´amigdala: è il nucleo istintivo, ed è più sviluppata nell´uomo. Ciò spiega, perchè per esempio le violenze sessuali sono stimoli sempre più maschili che femminili.
5) L´ipotalamo: è la parte che coordina le ghiandole endocrine e le gonadi. Entra in funzione più precocemente nella donna.
6) L´ippocampo: è molto più sviluppato nella donna ed è ciò che non permette di dimenticare un litigio o un incontro romantico.
Pensiamo bene ora, quando la vostra compagna vi rimprova dicendovi di non capirla, o quando lui si aspetta da lei qualcosa in più, e che invce non arriva.
Ora sapete, che la cattiveria e il modo di reagire sono correlati fatto di essere uomo o donna. Il che significa, avere delle parti del cervello più o meno sviluppate rispetto ad altre. Ovviamente questo non significa che non ci deve essere comprensione o aiuto l’uno per l’altro, anzi…si dovrebbero meglio tollerare le diversità, che fanno parte di ogniuno di noi.
E poi, il mondo è bello perchè è vario no?

 

Arianna di Dillo ad Arianna

http://www.researchgate.net/journal/1573-2800_Archives_of_Sexual_Behavior

 

I commenti sono chiusi.