ORO COLLOIDALE: COMBATTE LE MALATTIE E RINGIOVANISCE I TESSUTI

oro colloidale

ORO COLLOIDALE: COMBATTE LE MALATTIE E RINGIOVANISCE I TESSUTI

L’oro colloidale è stato usato sin dai tempi degli antichi romani per colorare il vetro con sfumature di giallo, rosso o malva, a seconda della concentrazione dell’oro. Al giorno d’oggi, l’oro è un metallo molto prezioso, non solo per gli spendidi gioielli che ne ricaviamo, ma soprattutto per la sua composizione in forma colloidale.
Le proprietà terapeutiche dell’oro colloidale sono veramente incredibili: a livello cellulare, la sua presenza contribuisce a creare le condizioni ottimali affinché le cellule possano operare al meglio. Assume la funzione di un catalizzatore che facilita le fisiologiche funzioni. In caso di alterazione di questi processi, contribuisce a riequilibrare le funzioni.
L’ acqua stessa energizzata in cui sono presenti le nano particelle di oro, hanno un effetto benefico su tutto il corpo e favorisce la distribuzione di una frequenza armonica che ottimizza la frequenza generale di risonanza armonica della cellula elevandola a livelli maggiori e più “sani”.
L’oro colloidale è un puro rinnovatore per le nostre cellule; un vero e proprio anti-age che agisce in profondità sul DNA delle cellule creando l’ambiente ottimale affinché il corpo possa reagire ed invertire le condizioni degenerative.
Se avete disturbi come l’ artrite i reumatismi, l’oro colloidale fa al caso vostro. Con gli anni è stato dimostrata la sua utilità per combattere la tubercolosi, la sclerosi multipla, le disfunzioni sessuali. “Nell’ Alzheimer in vitro si è visto che la combinazione di irradiazione a microonde e oro colloidale può distruggere le fibre e placche beta-amiloidi . L‘oro colloidale ha un effetto diretto sulle cellule in particolar modo su quelle del cervello e nervose, ha proprietà sedative che tuttavia non intaccano la trasmissione degli impulsi nervosi”.
In passato l’oro colloidale era un ottimo rimedio per combattere i disturbi digestivi, l’obesità e la voglia irrefrenabile di alcol.

Oggi è confermato che è molto efficace per ringiovanire le ghiandole e prolungare la vita.

La Redazione di Cibo e Cure Naturali

Precedente ECCO L'ALIMENTO NATURALE PRIVO DI GLUTINE CHE SOSTITUISCE IL CIOCCOLATO Successivo BEVI QUESTO INFUSO DI ZENZERO PER ACCELERARE IL METABOLISMO