BENEFICI E VIRTU’ DELLA PIANTAGGINE:Ecco come utilizzarla

piantaggine

 BENEFICI E VIRTU’ DELLA PIANTAGGINE:

Ecco come utilizzarla

La piantaggine è una delle piante medicinali più potenti che la natura ci abbia mai regalato, quelle foglie verdi e quei suoi germogli sono estremamente ricchi di un potere nutritivo, che aiutano tutte quelle persone che soffrono di cicli mestruali dolorosi, acne e dolori articolari.
Nell’antichità questa miracolosa pianta veniva molto utilizzata come rimedio per le ferite e le punture d’insetto.
La Piantaggine è anche utile a chi ha problemi digestivi causati dagli antibiotici o dovute da allergie alimentari; attraverso le folgie e i semi di questa meravigliosa pianta, si riduce l’infiammazione a stomaco e intestino.
Essendo ricca di silicio, la piantaggine è una pianta dalle ottime proprietà espettoranti. Il silicio infatti, ci aiuterà a liberare le vie respiratorie da catarro, tosse e raffreddore.
David Hoffmann, nel suo libro “Medical Herbalism: The Science and Practice of Herbal Medicine” afferma che “La piantaggine agisce come un delicato espettorante poiché lenisce le membrane infiammate e doloranti, ecco perché è l’ideale in caso tosse e lievi bronchiti.”
La piantaggine è sicuramente tra i grandi protagonisti dell’attuale Fitoterapia occidentale. Essa viene usata sotto forma di lozione, unguento, pomata o crema contro tagli e lividi. Può anche essere applicata per via topica in caso di emorroidi e ulcerazioni della pelle.”

La Redazione di Cibo e Cure Naturali

Precedente I 27 ALIMENTI ALCALINI CHE PREVENGONO IL CANCRO Successivo ECCO COME UTILIZZARE IL CARBONE VEGETALE