ARRIVA IL CEROTTO SMART CHE RILEVA LE INFEZIONI BATTERICHE!

cerotto intelligente

ARRIVA IL CEROTTO SMART CHE RILEVA LE INFEZIONI BATTERICHE!

 

Il ricorso alle somministrazioni antibiotiche negli ultimi anni sono sempre più in aumento, e questo ha contribuito alla creazione di nuove classi di batteri RESISTENTI, ovvero perfettamente in grado di resistere all’azione degli antibiotici.

Già 50 anni fa, batteri trattati frequentemente con lo stesso antibiotico spesso sviluppavano una resistenza alla sostanza, rendendo necessaria una medicina diversa e più potente. I microbi imparavano poi alla svelta anche come resistere a questa nuova sostanza. Questo ha creato un ciclo in cui si ha bisogno di sostanze sempre più potenti.

Un gruppo di ricercatori inglesi della Bath University, ha ideato un cerotto SMART in grado di rilevare l’effettivo carico batterico presente sulle ferite, suggerendo il tipo di antibiotico da utilizzare.
Il cerotto è dotato di micro-sensori e di una particolare carta fluorescente in grado di individuare sia le infezioni dovute ai batteri che si annidano nel punto della ferita, sia ad individuare il preciso antibiotico da prendere in ambito terapeutico. Come?

Lo strumento diagnostico va ad assumere particolari colorazioni a seconda della presenza di batteri, andando a rilevare le tossine prodotte dai batteri e sviluppando una reazione chimica a contatto con esse
Utilissima scoperta quindi, che permetterà di individuare sul nascere ogni tipo di infezione batterica e di limitare il costante ricorso agli antibiotici, il cui abuso è frutto di tantissimi errati sistemi di auto-medicazione.

Arianna di DIllo ad Arianna

http://www.agi.it/salute/notizie/creato_cerotto_smart_che_potrebbe_tagliare_abuso_antibiotici-201511161429-hpg-rsa1011

I commenti sono chiusi.